800 916 272 Chiamaci ora Contattaci

Derattizzazione e Monitoraggio

Le soluzioni di derattizzazione e monitoraggio contro topi e ratti sono pensate per le imprese a seconda delle diverse esigenze dei clienti e dei contesti ambientali nei quali intervenire.

La derattizzazione ed il monitoraggio sono particolari tipologie di disinfestazione rivolte a prevenire le infestazioni ed eliminare i topi, i ratti ed i roditori. Le soluzioni di derattizzazione, cattura e monitoraggio devono essere sicure per le persone e per gli animali domestici o selvatici, oltre ad essere efficaci nonostante la crescente resistenza di topi e ratti ai più comuni sistemi di eliminazione.

Ogni abitazione o azienda necessitano del giusto intervento di derattizzazione e monitoraggio applicata a seconda delle singole esigenze.
Risolviamo i problemi di topi, ratti e roditori nelle case di tutta Italia e siamo consulenti esperti per qualsiasi settore di azienda, soprattutto quelli ad alto rischio di contaminazione.
Tuteliamo e preveniamo le infestazioni nelle aziende dell'industria alimentare, del settore farmaceutico, della logistica, hotel, bar e ristoranti e in tutte le imprese che necessitano di mantenere alti standard di igiene.

Prima di scegliere un trattamento contro topi e ratti, è consigliabile consultare una ditta di derattizzazione esperta come Rentokil, in quanto le soluzioni fai da te possono essere pericolose e non risolutive.

Rentokil si impegna a svolgere azioni di derattizzazione e monitoraggio topi e ratti nel rispetto della normativa biocidi che regola l’utilizzo di esche tossiche.
Agiamo nel rispetto del Regolamento 528 del 2012, ovvero la “Direttiva Biocidi” che disciplina l’utilizzo dei biocidi nelle attività di disinfestazione e derattizzazione.
Inoltre, il decreto legislativo del 2 novembre 2021 , n. 179 regola la sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del regolamento (UE) n. 528/2012 relativo alla messa a disposizione sul mercato e all’uso dei biocidi.

Per saperne di più leggi l’articolo sulle normative di disinfestazione e derattizzazione.

Derattizzazione e monitoraggio Rentokil: quali soluzioni proponiamo?

Rentokil propone ai Clienti differenti soluzioni di disinfestazione di topi, ratti marroni, ratti neri come trappole di monitoraggio, trappole di cattura, esche rodenticide.

Soluzioni di derattizzazione Rentokil per il controllo e l'eliminazione delle infestazioni di topi in aree interne ed esterne nel rispetto dei requisiti BRC e HACCP.

Trattamenti di disinfestazione ratti per il controllo e l'eliminazione delle infestazioni di ratti in aree interne ed esterne nel rispetto dei requisiti BRC e HACCP.

Se ti sei mai chiesto quali sono i danni e i rischi di un'infestazione allora non puoi perderti PestBusters - I Podcast del Pest Control! Scegli la piattaforma ed ascolta il podcast.

Vuoi saperne di più sulle soluzioni non tossiche per eliminare le infestazioni di topi, ratti ed insetti? Guarda i nostri webinar!

Derattizzazione e monitoraggio professionale Rentokil

Per derattizzazione e monitoraggio professionale si intendono gli interventi mirati a prevenire, allontanare ed eliminare topi e ratti da ambienti pubblici frequentati da persone, aziende, parchi e giardini.

Le azioni di derattizzazione e monitoraggio sono sempre più richieste in ambienti aziendali, a causa dell’inurbazione progressiva degli ambienti naturali che ha portato al contatto sempre più stretto tra persone e animali, come appunto i roditori.

Non è invece possibile intervenire con azioni di eliminazione contro altri roditori come scoiattoli e ghiri, che sono protetti in quanto fauna selvatica.

Un'eliminazione tempestiva di topi è resa necessaria dalla loro estrema prolificità e dal pericolo che possano trasmettere pericolose malattie, che in alcune condizioni provocano persino la morte. Se a prima vista la derattizzazione fai-da-te può sembrare la soluzione immediata e a basso budget,  in realtà potrebbe comportare alcuni pericoli per persone e animali domestici, e non sempre risulta efficace.

L'azione di lotta contro i roditori deve essere studiata, analizzata e messa in opera in base alla gravità della situazione e alle dimensioni dell'area da trattare.

La presenza di un Team di Esperti qualificati rappresenta il plus del servizio di derattizzazione Rentokil, che saranno presenti in tutte le fasi del trattamento, dalla prima consulenza, all’ispezione, all’installazione dei sistemi di cattura e monitoraggio, fino all’eliminazione dell’infestazione.

Come si effettua una corretta Derattizzazione?

  • Corretta identificazione dell’Infestazione: una derattizzazione professionale ti permette di identificare la specie di ratto o topo che effettivamente sta infestando i tuoi ambienti. Con la derattizzazione “fai da te” spesso non si riconosce l’origine dell’infestazione e il tipo di topo o ratto infestante, rendendo di difficile risoluzione il problema.
  • Selettività delle esche: Rentokil utilizza stazioni di monitoraggio e cattura in linea con le esigenze di condomini e aziende, prodotti saldamente fissati al suolo, antimanomissione. Le esche avvelenate restano così custodite e protette, evitando così la dispersione e l’avvelenamento di animali non target (come gatti e cani).
  • Corretto utilizzo delle esche: l’utilizzo di esche professionali che agiscono nelle 24 ore successive all’ingestione, non permette alla comunità di appartenenza del topo di associarne la morte, di conseguenza anche altri topi non saranno diffidenti nell’ingerire la stessa esca rodenticida.
  • Disinfestazione e disinfezione: una volta debellata l’infestazione da topi o ratti Rentokil può intervenire con una disinfezione dei tuoi spazi, a seguito di una prima pulizia generale a carico del cliente.
  • Monitoraggio: prima di intervenire contro i topi devi assicurarti un corretto monitoraggio di infestanti e roditori all’interno della tua proprietà.
  • Rispetto delle normative: solo un’impresa composta da professionisti ti garantisce il rispetto delle normative in materia di derattizzazioni e smaltimento dei topi.

Per saperne di più sulle fasi della derattizzazione, leggi il nostro articolo "Derattizzazione professionale: quali sono gli step fondamentali?"

PestConnect

Il primo sistema per il monitoraggio e la cattura di topi, ratti e roditori. Fornisce monitoraggio da remoto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 nel rispetto dei principi di sostenibilità ed etica.

myRentokil

Sistema di reportistica volto al monitoraggio ed al controllo in tempo reale delle infestazioni di topi, ratti ed insetti nella tua azienda. La gestione integrata degli infestanti è ora a portata di click.

Pest management - Innovazioni nel controllo di insetti e roditori

La difficoltà principale presente nelle aziende è la presenza di facili punti di accesso per gli infestanti. Rentokil offre soluzioni IoT che permettono grazie all’analisi dei Big Data di gestire le problematiche derivate dalle infestazioni in modo proattivo e preventivo.

Derattizzazione e normativa

Rentokil in qualità di azienda leader in derattizzazione e disinfestazione rispetta le normativa cogente del settore, in particolare i seguenti riferimenti:

Normativa Cogente

  • Decreto Ministeriale 274/97 Regolamento di attuazione degli articoli 1 e 4 della Legge n° 82/94 per la disciplina delle attività di pulizia, di disinfezione, di disinfestazione, di derattizzazione e di sanificazione
  • Circolare del MICA n° 3428/c del 25/11/97 Disciplina delle attività di pulizia. Legge 82/94 e DM 274/97
  • Legge 281 del 14/08/1991: Legge quadro in materia di animali di affezione e prevenzione del randagismo.
  • Ordinanza del Ministero della Salute del 24/12/08 sull’uso delle esche rodenticide.
  • Direttiva 98/8/CE del 16/02/1998 e smi relativa all'immissione sul mercato dei biocidi.
  • Reg. (CE) N. 2032/2003 del 4 novembre 2003 relativo alla seconda fase del programma decennale di cui all'art. 16, paragrafo 2, della direttiva 98/8/CE relativa all'immissione sul mercato dei biocidi, e recante modificazione del Reg. (CE) n. 1896/2000
  • DM 07/08/06 – revoca della autorizzazioni dei presidi medico chirurgici e divieto di immissione sul mercato ai sensi dell’art. 4 del reg. CE 2032/03
  • D.Lgs 152/06 - Norme in materia Ambientale
  • Regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento Europeo del Consiglio del 18 dicembre 2006 concernente la registrazione, la valutazione, l'autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH)
  • Il Regolamento 1272/08 CLP ha nel frattempo modificato le modalità di etichettatura di sostanze e miscele a partire da dicembre 2010 per le sostanze e giugno 2015 per le miscele.
  • Il Regolamento 453/10 UE fissa i nuovi criteri per l’elaborazione delle schede di sicurezza a partire da dicembre 2010 sia per sostanze che per miscele.
  • Regolamento 528 del 2012 che disciplina l’utilizzo dei biocidi nelle attività di disinfestazione, la cui attuazione in Italia è di competenza del Ministero della Salute.

Normativa cogente specifica per le imprese del settore alimentare

  • Reg. (CE) 852/04 sull’igiene dei prodotti alimentari
  • Reg. (CE) 853/04 sull’igiene degli alimenti di origine animale
  • Reg. (CE) 882/04 in merito ai controlli ufficiali intesi a verificare la conformità alla normativa in materia di mangimi e di alimenti

Normativa cogente a tutela della sicurezza nei luoghi di lavoro

  • D.Lgs. Governo n° 81 del 09/04/2008 - Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
  • Direttiva 94/9/CE del 23/03/1994 concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative agli apparecchi e sistemi di protezione destinati a essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva.

Normativa volontaria specifica per le imprese del settore alimentare

  • Reg. BRC e IFS - "Standard Globale per la sicurezza alimentare".

Trova la tua filiale locale

Siamo spiacenti, non abbiamo riconosciuto il tuo CAP! Controlla il tuo codice postale e riavvia la ricerca.

Chi siamo

La nostra missione è proteggere le persone e migliorarne la qualità della vita. Portiamo a termine questa missione tramite innovazioni rivoluzionarie per il controllo degli infestanti, tramite l’offerta di servizi sostenibili nelle comunità in cui viviamo e lavoriamo.