0800 17 17 00 Chiamaci ora Contattaci

Protezione contro i piccoli uccelli

Passeri in una scatola cieca

Negli ultimi anni, sempre più passeri non hanno esitato ad entrare nelle cassette delle persiane per costruire i loro nidi, causando talvolta notevoli danni alle persiane e agli edifici.

Inoltre, gli escrementi che cadono, il materiale di nidificazione e soprattutto i materiali isolanti che i passeri strappano con il becco causano uno sgradevole sporco sui davanzali delle finestre.

Rischi

A causa dei parassiti contenuti negli escrementi, i nidi di passeri possono causare problemi di parassiti negli ambienti residenziali. Ciò probabilmente si tradurrà non solo in grandi spese per la lotta ai passeri, ma anche in una significativa perdita di reddito a causa della perdita dell’affitto. Inoltre, la scomparsa dei materiali isolanti favorisce la formazione di ponti termici, fenomeno che si riflette sui costi di riscaldamento.

A ciò si aggiungono i disagi arrecati agli inquilini dall'odore nauseabondo degli escrementi di uccelli che ingombrano le finestre e i balconi, nonché i fastidiosi rumori provocati dal cinguettio e dal battito d'ali degli uccelli che si posano e si allontanano in un movimento incessante.

Ma non è tutto: gli uccelli nocivi trasmettono agenti batterici e virali patogeni per l'uomo, come la salmonellosi e il paratifo, ma anche diverse specie di parassiti come le zecche dei piccioni, gli acari del pollame e le cimici dei letti che, in mancanza degli animali ospiti, possono infettare anche umani.

Per affrontare efficacemente questo rischio per la salute, esistono oggi soluzioni professionali per proteggere le scatole cieche dai passeri.

Attenzione, specie protette

Se viene scoperto un nido in un box da giardino, bisogna tenere presente che il passero è un uccellino di una specie protetta e che da metà marzo a metà agosto non è possibile rimuovere il nido.

I passeri costruiscono i loro nidi principalmente in aprile e maggio.

Per evitare che i passeri nidificano nelle cassette cieche, si raccomanda di vietare l'accesso agli uccelli che desiderino costruirvi il nido.

Se è possibile eliminare un nido al di fuori del periodo di protezione, si consiglia di effettuare la pulizia professionale e la rimozione degli escrementi di uccelli seguiti da disinfezione. Si consiglia inoltre un'ispezione per rilevare l'insediamento di possibili parassiti.

Seguendo questi suggerimenti le scatole cieche saranno meno attraenti per i passeri.

  • Non offrire alcuna fonte di cibo
  • Mantenere pulite le terrazze e le finestre

Altre informazioni utili sui passeri

L'aspetto del passero (Passer domesticus) è caratterizzato dal piumaggio grigio scuro, con ali marroni e una macchia marrone sulla parte posteriore della testa. Il passero, chiamato anche passero domestico, è lungo circa 10 cm e ama appollaiarsi vicino alle case, ad es. su grondaie e intelaiature di legno, e si riconosce dal suo canto poco melodioso (cinguettio).

Lo stile di vita dei passeri è caratterizzato dalla costruzione di grandi nidi nelle cavità dei tronchi degli alberi, cassette nido e cavità, in cassette cieche, muri di case e strutture del tetto. La femmina depone circa 4 uova alla volta, sono possibili da 2 a 3 covate all'anno a seconda delle condizioni ambientali. Il periodo di incubazione è di 13 giorni; i nidiacei, altriziali, restano nel nido 15 giorni. Come cibo, i passeri preferiscono i cereali, ma mangiano anche il pane avanzato e cibi simili. Il passero domestico non ha un comportamento gregario. Il gruppo familiare vive su un territorio relativamente piccolo. Gli uccelli accettano senza paura il cibo che gli è familiare. I passeri che vivono all'interno degli edifici sono fortemente attaccati a una specifica fonte di cibo e acqua situata in aree ben definite.

Danni nel settore commerciale: i passeri rappresentano un problema soprattutto nelle aree di produzione e di stoccaggio quando gli impianti di produzione e gli alimenti o i loro imballaggi sono sporchi di escrementi. Il desiderio di cacciare i passeri è rafforzato dal fatto che, mentre cercano il cibo, i passeri lasciano segni di morsi sulle confezioni degli alimenti. Costruiscono nidi in canaline per cavi, sistemi di travi o materiali isolanti per soffitti; cadono elementi di questi nidi e, talvolta, parassiti, ponendo così un problema igienico, tanto che le vittime di questo problema cercano soluzioni per combattere i passeri o sistemi di protezione contro i passeri.

Se hai domande o hai bisogno che un esperto Rentokil venga a casa tua, contattaci tramite il nostro numero verde 0800 171800 o inviaci un'e-mail tramite il nostro modulo.

Contattaci

Gratuitamente. Senza impegno.

Informazioni su Rentokil

Rentokil è l'azienda leader in Svizzera nel settore della disinfestazione e derattizzazione.