Per maggiori informazioni 0800 171 800  o contattaci via email

Conseguenze, rischi e danni dovuti alle cimici dei letti

Se gli ospiti di un hotel vengono punti dalle cimici dei letti, si avranno notevoli ripercussioni negative per la reputazione e per la redditività della struttura:

  • Perdita di fiducia: effetti immediati sulla fedeltà dei clienti, se vengono scoperte cimici dei letti.

  • Reclami degli ospiti e esodo dei clienti.

  • Perdita d’immagine: un danno serio per la vostra immagine in riferimento alla pulizia e all’igiene.

  • Mancata disponibilità delle camere dovuta a tempi di chiusura in caso di infestazione di cimici dei letti.

  • Perdite di fatturato, costi di disinfestazione delle cimici dei letti, richieste di rivalsa e risarcimento danni.

Oltre agli aspetti suddetti, sussiste anche il pericolo di un’ulteriore diffusione delle cimici dei letti in stanze adiacenti e, nel peggiore dei casi, all’intero immobile. Il problema cruciale è costituito dalla rapidissima diffusione dell’infestazione di cimici dei letti. Da un unico esemplare femmina di cimice dei letti o da poche, microscopiche uova di cimici dei letti, nel giro di appena 13 settimane può scaturire un’epidemia dalle conseguenze catastrofiche.

Diffusione spaziale di cimici dei letti

Un problema ulteriore consiste nella rapida diffusione delle cimici dei letti alle stanze vicine. Pertanto, è importante individuare con la massima tempestività possibile un’infestazione attraverso ispezioni regolari e professionali delle camere. Solo così è possibile prevenire un aumento massiccio in tutto il complesso dell’hotel. Durante le loro ispezioni, gli esperti delle cimici dei letti Rentokil esaminano sistematicamente tutte le stanze che confinano con una camera infestata, perché queste sono soggette a un rischio elevato di infestazione.

Diffusione temporale di cimici dei letti

L’aumento delle popolazioni delle cimici dei letti è accompagnato dalla diffusione spaziale sopra descritta nelle stanze adiacenti e in altre aree dell’hotel. Le femmine di cimici dei letti depongono circa 500 uova con un’aspettativa di vita che arriva a un anno. La maturità sessuale arriva dopo circa 6-8 settimane. Nel giro di appena 13 settimane, pertanto, si può sviluppare una popolazione di oltre 1.200 cimici dei letti.